Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca San Marco Evangelista

Incendio nella fabbrica di caffè: indagini sulla natura del rogo | FOTO

Sono in corso le operazioni di spegnimento dei vigili del fuoco. Arrivano anche rinforzi da Napoli

E' una bomba ecologica quella che stanno cercando di disinnescare i vigili del fuoco nella zona industriale di San Marco Evangelista, a confine con Marcianise. Un vera e propria nube di fumo nero che si è sprigionata in seguito ad un incendio all'interno di uno stabilimento per la torrefazione del caffè. 

Una nube nera e tossica ben visibile dai comuni vicini: Marcianise, San Marco Evangelista, San Nicola la Strada, Caserta ma anche da altri più lontani. Sul posto sono intervenute varie squadre dei Vigili del Fuoco e precisamente: una dal distaccamento di Marcianise, una dal distaccamento di Aversa e una dal distaccamento di Piedimonte Matese. A supporto nelle operazioni di spegnimento  si trovano anche un autobotte proveniente dalla sede centrale del Comando e una autobotte proveniente dal distaccamento di Aversa. Sul posto sono intervenuti anche il Funzionario di servizio ed il Capo Reparto della sezione operativa per dirigere le operazioni.

Inoltre è stato necessario fare intervenire anche un'autobotte dal Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Avellino è una botte carrellata da 24.000 litri di acqua proveniente dal comando provinciale dei Vigili Fuoco di Napoli. Presente anche il nucleo di Polizia giudiziaria per le indagini sulle cause dell' incendio.

Si teme che le fiamme possano propagarsi anche agli stabilimenti vicini. Intanto, i residenti di interi quartieri sono stati costretti a barricarsi letteralmente in casa per non respirare quell'aria insalubre.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella fabbrica di caffè: indagini sulla natura del rogo | FOTO

CasertaNews è in caricamento