Escavatore in fiamme nel cantiere, ferito conducente | FOTO

Nel tentativo di aprire il vano motore incendiato l'uomo ha riportato delle ustioni ai palmi delle mani

I vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di spegnimento

Incendio di un escavatore a Calvi Risorta. È successo in un'area privata nei pressi di via Taverna Mele e della Strada Provinciale 28, verso le 8.30. L'escavatore era parcheggiato nell'area cantierizzata mentre il conducente si era assentato momentaneamente. Al ritorno ha notato il mezzo avvolto dalle fiamme provenienti dal vano motore, cercando di sedare il rogo con dei mezzi di fortuna. Nel tentativo di aprire il vano motore incendiato il conducente ha riportato delle ustioni ai palmi delle mani.

Alcuni automobilisti che percorrevano la SP28 hanno notato il rogo ed è scattato l'allarme al 115. La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Teano ha sedato il rogo con l'ausilio dell'estintorr Co2, ha messo in sicurezza il veicolo ed ha provveduto a bonificare l'area. Il personale del 118 di Teano ha medicato sul posto il conducente del veicolo per le ustioni riportate. Sul posto i carabinieri della stazione di Calvi Risorta per accertamenti e rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento