Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Capodrise

Incendio in chiesa, identificato l'autore: ha già colpito un anno fa

Le telecamere cittadine hanno permesso di risalire al responsabile 'seriale'

L'incendio fuori la chiesa a Capodrise

E' stato individuato grazie alle telecamere di videosorveglianza il responsabile dell'incendio sul sagrato della chiesa di Sant'Andrea Apostolo a Capodrise. Si tratta di J.Z., persona affetta da problemi psichici, che già lo scorso anno, sempre agli inizi di agosto, imbrattò i marmi settecenteschi con la scritta "W la F..a". Anche in quella circostanza l'uomo tentò di appiccare il fuoco ma venne distolto dai passanti. Stavolta non c'era nessuno ad impedirgli di mettere a segno il suo raid. 

E' stato il parroco don Giuseppe Di Bernardo a far sapere che l'uomo è stato identificato. "Speriamo però non finisca come le altre volte - commenta - Altrimenti sarebbe assai complicato e chissà nella notte tra il 1 e il 2 agosto del 2022, o prima, potremo ad opera sua piangere qualcuno o indignarci davvero! Continuiamo a pregare per lui e a sperare che ognuno faccia sul serio la propria parte". 

Il sacerdote annuncia come per il restauro del portone della chiesa "sarà aperta una colletta cittadina e non provvederà da sola la chiesa ovviamente. Se il problema ce lo dobbiamo tenere a forza, allora tutta la collettività pagherà i danni", conclude. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in chiesa, identificato l'autore: ha già colpito un anno fa

CasertaNews è in caricamento