Incendio nel casolare: crolla anche una parte della struttura | FOTO

I pompieri hanno domato le fiamme ed interdetto lo stabile

L'incendio nel casolare di Pignataro

Incendio in un casolare abbandonato a Pignataro Maggiore. E' successo verso le 23 di sabato, nei pressi della zona ASI Lanza, dove all'interno di un edificio fatiscente composto da due piani di circa 120 metri quadrati ciascuno è divampato un incendio. Le fiamme ben visibili dalla vicina SS 7 Appia scorte da alcuni automobilisti hanno fatto scattare l'allarme. La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Teano con l'ausilio di un'autoscala proveniente da Caserta ha provveduto alle operazioni di spegnimento del rogo partito da un cumulo di rifiuti sversati all'interno del plesso vetusto, al secondo piano.

Materassi, carcasse di elettrodomestici, scarti edilizi, rifiuti solidi urbani bruciando hanno interessato la parte sinistra del secondo piano del casolare distruggendo completamente le travi in legno della copertura. Necessario l'intervento del personale Enel per un cavo elettrico ancora in tensione che pensolava sulla facciata del casolare. L'accesso alla decadente struttura è stato interdetto dai caschi rossi di Teano a salvaguardia dell'incolumità cittadina giacché il fabbricato ha subìto già un crollo parziale del lato destro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento