menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento dei vigili del fuoco

L'intervento dei vigili del fuoco

Incendio nel casolare, le fiamme distruggono deposito| FOTO

Il rogo partito da un corto circuito di un frigorifero. Vigili del fuoco al lavoro per ore

In fiamme un casolare adibito a deposito di materiale per la termoidraulica. È successo ad Alife in via Marmaruolo.

Poco dopo le 13.30 una colonna di fumo nero e fiamme alte hanno destato l'attenzione del proprietario del casolare che ha allertato la centrale operativa dei vigili del fuoco. I caschi rossi del distaccamento di Piedimonte Matese hanno provveduto alle operazioni di spegnimento protrattesi per diverse ore, con l'ausilio di due automezzi più un'autobotte proveniente dal comando casertano.

L'incendio si è generato all'interno del deposito di circa 20 metri quadrati per poi progarsi ad un canneto retrostante di circa 20 metri lineari ed al pollaio adiacente interessandolo però parzialmente. L'intero contenuto del deposito, materiale idraulico, vecchi elettrodomestici in disuso  e bombole di gpl vuote é stato inghiottito dalle fiamme. Il capanno é stato sventrato dalle lingue di fuoco data la copertura in legno e dello stesso restano solo contorte ed annerite lamiere coibentate.

La causa del rogo sembrerebbe esser stata originata da un corto circuito innescatosi dall'unico elettrodomestico perfettamente funzionante presente nel deposito: un frigorifero, andato poi distrutto nell'incendio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento