Cronaca Valle di Maddaloni

Incendio vicino alle case, in prima linea anche il sindaco e 3 consiglieri

Buzzo e 3 esponenti dell'assise scesi in strada per fronteggiare le fiamme

E' un'estate calda nel casertano, non solo per le temperature elevate. La provincia brucia con roghi sui monti ed in quasi tutti i comuni di Terra di Lavoro. Incendi che impegnano i vigili del fuoco ma anche la popolazione che scende in prima linea per fronteggiare le fiamme. E con i cittadini anche chi ricopre cariche istituzionali come sindaci, assessori e consiglieri comunali sono in prima linea. 

Succede ad esempio a Valle di Maddaloni dove nella giornata di sabato il primo cittadino Francesco Buzzo e 3 consiglieri comunali sono scesi in strada, insieme ai volontari della protezione civile e ad alcuni cittadini, per fronteggiare l'avanzata delle fiamme che stavano raggiungendo pericolosamente alcune abitazioni. "Quella di ieri è stata una bella pagina di solidarietà del nostro paese, perché senza la collaborazione di tutti (in un torrido pomeriggio di metà agosto) si sarebbe verificata una catastrofe", fanno sapere dal Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio vicino alle case, in prima linea anche il sindaco e 3 consiglieri

CasertaNews è in caricamento