menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio che ha distrutto la carrozzeria a Lusciano

L'incendio che ha distrutto la carrozzeria a Lusciano

Terrore nella notte: incendio distrugge carrozzeria e 3 depositi | FOTO

Non si esclude la pista dolosa. Indaga la polizia

Inferno a Lusciano: le fiamme distruggono una carrozzeria ed alcuni depositi. E’ quanto accaduto poco dopo la mezzanotte tra lunedì e martedì in un'area di circa 1500 metri quadrati tra via XI Settembre e via Giovanni Cimabue nei pressi di un ristorante.

Le fiamme alte ed il denso fumo nero visibile dalla Strada Provinciale 335 nel territorio di Marcianise hanno fatto scattare l'allarme al 115. Tre squadre dei vigili del fuoco provenienti da Caserta, Aversa e Marcianise, con l'ausilio di due autobotti provenienti da Caserta ed Aversa,  hanno domato le fiamme per molte ore fino alle prime luci del mattino con un dispiego di 19 caschi rossi.

Il veemente rogo presumibilmente si è propagato dalla carrozzeria con annesso deposito di gomme e ricambi auto, per poi coinvolgere, con effetto domino, gli altri capannoni adiacenti adibiti a falegnameria con relativo deposito di mobili in lavorazione. Colpito anche un deposito di abiti nonché quello del ristorante, contenente parte dei suppellettili dell'attività ricettiva.

Le fiamme hanno divorato l'intera struttura in metallo della carrozzeria riducendola ad un ammasso di lamiere annerite.

La squadra della polizia giudiziaria dei vigili del fuoco di Caserta indaga per risalire alle cause del ma i rogo. Non si esclude la pista dolosa. Presenti sul luogo dell'incendio una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Aversa ed una volante del Commissariato di Aversa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento