Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Succivo

Incendio nel vivaio, un'altra nube di fumo nero nel casertano

Il rogo nei pressi del capannone. Fiamme a due passi dall'asse mediano

L'incendio in un vivaio a Succivo

Le fiamme provenienti da un quadro elettrico, il fumo nero, il capanno di circa 100 metri quadrati che iniziava a bruciare, la fuga. È stata questa la sequenza dei concitati momenti vissuti dagli operai del Vivaio "Bizzarro" di Via Sagliano Cappelluccia a Succivo dove poco dopo le 17.00 è divampato un incendio che ha distrutto piante, arbusti, materiali presenti nel capanno, piccoli arnesi da giardinaggio, provocando danni alla medesima struttura.

Gli operai stavano lavorando quando sul fondo del deposito hanno notato delle fiamme provenire da un quadro elettrico. Pochi istanti per realizzare il pericolo e scappare. Allertato il 115, la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Aversa con l'ausilio di due autobotti provenienti dal medesimo distaccamento e dal comando del Capoluogo hanno provveduto alle operazioni di spegnimento. Al vaglio della polizia giudiziaria dei vigili del fuoco di Caserta la dinamica e natura dell'incendio. In supporto anche il personale dell'esercito italiano. La nube era ben visibile dall'asse mediano, nel tratto tra Gricignano d'Aversa e Marcianise, e decine di automobilisti l'hanno notata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nel vivaio, un'altra nube di fumo nero nel casertano

CasertaNews è in caricamento