rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Incendio nel camper per fuga di gas, c'è un ferito

L'uomo ha riportato ustioni ad un braccio. E' riuscito a fuggire prima che le fiamme inghiottissero il mezzo

È riuscito a scappare appena in tempo mentre il suo camper bruciava. È quanto accaduto  a Santa Maria Capua Vetere alle 7,55 in via Avezzana, nella traversa Carafa che conduce al parcheggio del presidio ospedaliero Melorio, dove un cittadino sammaritano indigente viveva nella roulotte di sua proprietà di cui rimangono solo cumuli di lamerie informi ed annerite.

Una fuga di gas della bombola GPL presente all'interno della roulotte ha provocato una implosione innescando un incendio. L'occupante alla vista delle fiamme è riuscito a fuggire appena in tempo prima che i rivestimenti in plastica nonché gran parte delle componenti della struttura venissero inghiottite nel rogo. Nella fuga l'uomo ha riportato delle ustioni lievi al braccio medicate poi all'interno del presidio ospedaliero sammaritano.

Il rogo è stato sedato dai vigili del fuoco del Capoluogo con l'ausilio di una autobotte proveniente dal medesimo comando. Tempestivo l'intervento dei caschi rossi e degli agenti della polizia municipale sammaritana che hanno scongiurato il peggio. Secondo i primi riscontri la causa del rogo è accidentale. L'area è stata bonificata ed gli ammassi della casa su quattro ruote del cittadino sammaritano sono stati rimossi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nel camper per fuga di gas, c'è un ferito

CasertaNews è in caricamento