Un boato e poi l'incendio: in fiamme una caldaia

E' accaduto durante un intervento di manutenzione: gli stessi titolari dell'appartamento hanno domato le fiamme

Fortunatamente nessun ferito ma solo tanta paura per un’esplosione in un appartamento di una palazzina sulla strada Provinciale Succivo-Marcianise. Poco dopo le 16.30, durante un ordinario intervento di manutenzione, è esplosa una caldaia a gas, che non ha provocato danni all’edificio ma spavento tra i condomini. Lo scoppio ha interessato solo la zona caldaia, non provocando ulteriori danni all’edificio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I residenti sentendo il grande boato hanno immediatamente pensato a qualcosa di grave ma fortunatamente non è stato nulla di grave tanto che non è neanche servito l’intervento dei vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento