rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Mondragone

Casa prende fuoco mentre i proprietari sono in vacanza: le fiamme distruggono tutto

L'intervento dei vigili permette di fermare il rogo ma i danni sono ingenti

Incendio in un appartamento: il rogo innescato da un corto circuito. È quanto accaduto verso le 17 in via Trento a Mondragone dove in un appartamento posto al secondo piano si è generato un incendio innescatosi presumibilmente da un corto circuito partito dal televisore posto nel living open space con annesso angolo cottura.

Le fiamme propagatesi ore addietro sono state notate dai passanti allorché hanno provocato il crollo delle ante delle porte finestre del balcone. Allertato il 115. Le squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Mondragone con l'ausilio di una autobotte proveniente da Aversa hanno spento il rogo. Le fiamme, le alte temperature ed il denso fumo nero hanno provocato ingenti danni.

Suppellettili, mobili ed elettrodomestici sono andati completamente distrutti. L'appartamento era vuoto al momento del rogo. I proprietari erano fuori regione per qualche giorno. I caschi rossi hanno messo in sicurezza l'area. Sul posto anche una pattuglia della polizia municipale di Mondragone per la gestione della viabilità indispensabile per consentire le operazioni dei vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa prende fuoco mentre i proprietari sono in vacanza: le fiamme distruggono tutto

CasertaNews è in caricamento