Cumuli di rifiuti e vegetazione in fiamme, pompieri in azione | FOTO

Due incendi innescati nel giro di poche ore a Pescopagano e Castel Volturno

Il maxi rogo di rifiuti in via Pietro Torrigiani

Brucia l'ennesimo cumulo di rifiuti a Pescopagano in via Pietro Torrigiani. Un maxi cumulo di circa 600 metri quadrati, composto da rifiuti solidi urbani, è stato abbandonato tra gli sterpi e dato alle fiamme nel primo pomeriggio. La squadra dei vigili del fuoco Terra dei Fuochi di Mondragone ha provveduto alle operazioni di spegnimento.

Qualche chilometro più in là, in via Occidentale a Castel Volturno, è stato richiesto l'intervento dei caschi rossi mondragonesi della Terra dei Fuochi per un altro incendio: questa volta a bruciare è stato più di un chilometro e mezzo di vegetazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento