Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

L’ex assessore Borrelli diventa un ‘caso politico’

Fabrocile e Megna chiedono lumi sul nuovo incarico per la docente

Daniela Borrelli diventa un caso politico per la maggioranza di Carlo Marino. In consiglio comunale, infatti, il consigliere di opposizione Antonello Fabrocile ha chiesto lumi in merito al nuovo incarico affidato dal sindaco alla ex delegata della giunta alla Cultura ed alla Pubblica istruzione, sostituita da qualche giorno da Tiziana Petrillo, ma che è rimasta nell’entourage del primo cittadino con un decreto ad hoc di “consigliera del sindaco”.

Marino, però, era assente al momento dell’interrogazione, affidando al presidente del Consiglio Mario De Florio un messaggio col quale si impegna a rispondere per iscritto alla richiesta del consigliere. Non contento, però, anche l’esponente di maggioranza Giovanni Megna ha chiesto ufficialmente un chiarimento relativamente alla posizione dell’ex assessore. Ma cosa c’è dietro? Un problema causato da alcune dichiarazioni rilasciate nelle ultime ore dalla stessa Borrelli che ha parlato ancora in qualità di assessore e, soprattutto, affrontando temi relativi alla Cultura che, invece, rappresenta una delega affidata alla neo assessora Petrillo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’ex assessore Borrelli diventa un ‘caso politico’

CasertaNews è in caricamento