Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Truffa sulla pesatura dei rifiuti, colpo di scena in Cassazione

In ballo 2 milioni di euro della Impresud di Iavazzi

Si riapre la partita giudiziaria sul sequestro da 2 milioni di euro all'imprenditore Francesco Iavazzi, titolare della Impresud ed accusato di aver truffato, mediante l'alterazione del peso dell'umido, i comuni di Caserta, San Nicola la Strada e Maddaloni.

La Corte di Cassazione, infatti, ha accolto il ricorso dell'avvocato Gennaro Iannotti annullando la decisione della Prima Sezione Penale del tribunale di Santa Maria Capua Vetere che, in funzione di giudice del Riesame, aveva confermato il provvedimento di sequestro. Adesso, con la decisione della Suprema Corte, si dovrà tornare dinanzi al Riesame per rivalutare il sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa sulla pesatura dei rifiuti, colpo di scena in Cassazione

CasertaNews è in caricamento