menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Imprenditori ‘amici di Zagaria’, in manette anche ex sindaco

Antonio Fontana è tra i destinatari dell’ordinanza cautelare

C’è anche un ex sindaco coinvolto nell’inchiesta dei carabinieri del Ros che questa mattina hanno arrestato 7 persone accusate di aver ottenuto appalti grazie alla loro vicinanza al boss dei Casalesi Michele Zagaria. Tra i destinatari delle misure cautelari, come riporta l’Ansa, c’è anche Antonio Fontana, ex sindaco negli anni '90 di Casapesenna, comune di origine della famiglia Zagaria.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, gli imprenditori si sarebbero aggiudicati lavori di somma urgenza per 40 milioni di euro riguardanti la rete idrica regionale grazie all'appoggio del clan camorristico guidato da Michele Zagaria. Gli indagati sono accusati di concorso esterno in associazione mafiosa. I carabinieri hanno eseguito anche un provvedimento di sequestro preventivo di 10 imprese edili del casertano per un valore di circa un milione di euro, riconducibili agli indagati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento