Cronaca

Imprenditore accusato da Schiavone: "Sono una sua vittima"

Corvino replica al figlio di Sandokan. Villa e terreni per pagare il capoclan

Nicola Schiavone

"Io vittima di Nicola Schiavone". Così si è difeso l'imprenditore Giuseppe Corvino, 64 anni di Casal di Principe, sotto processo con l'accusa di camorra. 

Corvino, nel corso dell'udienza celebrata dinanzi al collegio presieduto dal giudice Giovanni Caparco del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ha reso spontanee dichiarazioni per chiarire la sua posizione anche alla luce delle dichiarazioni del rampollo di casa Sandokan, oggi collaboratore di giustizia. In particolare l'imprenditore, difeso dall'avvocato Fabio Della Corte, ha spiegato come Nicola Schiavone si fosse inserito nell'affare della realizzazione di alcuni appartamenti in provincia di Modena, nella frazione San Martino Secchia di San Prospero, su un terreno acquistato da Corvino e dai suoi familiari e sul quale già erano in atto i lavori.

Successivamente Corvino ebbe problemi economici e cercò di risolverli con una sorta di truffa, un cambio assegni in Portogallo. Fatti per cui venne arrestato scontando 10 mesi di arresti proprio in Portogallo. Tornato in Italia Corvino, meglio noto come l'evangelista, non solo avrebbe trovato un'altra impresa a svolgere i lavori al suo posto ma avrebbe dovuto anche restituire a Schiavone i soldi da lui investiti nel business immobiliare. Somme ricavate dalla vendita di una villa ed alcuni terreni. Insomma, secondo la sua versione dei fatti, l'imprenditore sarebbe una vittima di Schiavone e non un suo "socio" in affari.

Gli altri due imputati nel processo - Gennaro Pezone, di Trentola Ducenta, e Francesco Barbato di Giugliano in Campania, quest'ultimo difeso dall'avvocato Finizio Di Tommaso - non hanno reso dichiarazioni. Il giudice Caparco al termine dell'udienza ha chiuso l'istruttoria dibattimentale e rinviato a metà settembre per la requisitoria della Procura Antimafia e le arringhe dei difensori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore accusato da Schiavone: "Sono una sua vittima"

CasertaNews è in caricamento