rotate-mobile
Cronaca Castel Volturno

Immobile inabitabile, ordinata la chiusura di un negozio

L'ordinanza firmata nei confronti di un'attività commerciale di viale Po

Chiuso un esercizio commerciale a Castel Volturno: l'ordinanza del Comune per motivi di sicurezza. Il Sindaco firma un provvedimento urgente per cessare l'attività di un negozio alimentare a causa delle condizioni non conformi di sicurezza dell'edificio.

Ordinata la chiusura immediata di un esercizio di vicinato commerciale situato in viale Po in seguito alla trasmissione da parte dell'Ufficio Tecnico Comunale del certificato di inabitabilità dell'immobile.

Il negozio è stato autorizzato con una Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) per il commercio al dettaglio in sede fissa, sia di prodotti alimentari che non. Tuttavia, il certificato di inabitabilità rilasciato dall'Ufficio tecnico ha evidenziato gravi carenze di sicurezza nell'edificio, compromettendo la regolarità dell'attività commerciale.

Il Sindaco ha disposto la cessazione immediata dell'attività commerciale e la chiusura dei locali in questione. La decisione è stata presa in considerazione della necessità di garantire la sicurezza dei cittadini e degli operatori commerciali, conformemente alla normativa vigente in materia di sicurezza edilizia.

Gli interessati hanno la possibilità di proporre ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo della Regione Campania entro 60 giorni dalla notifica dell'ordinanza, oppure un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immobile inabitabile, ordinata la chiusura di un negozio

CasertaNews è in caricamento