Tentano di scappare dal camion in corsa e sfondano il retro | VIDEO

La fuga ripresa da una dashcam su un'auto. Gli immigrati erano nascosti nel tir di una ditta casertana

Il tentativo di fuga dal camion dell'immigrato

È oggetto di indagine da parte della polizia inglese l’incredibile video diffuso sui social di un immigrato che, grazie ad una dashcam montata sul cruscotto di una macchina, viene visto sbucare con la testa dal portellone di un camion della ditta casertana ‘Catone Trasporti’.

Le immagini sono riprese dalla telecamera nell’auto di una donna: quando la vettura è nei pressi di una rotonda a Brenley, tra Faversham e Canterbury, nel Kent, si vede la testa dell’uomo uscire dal portellone del camion, nel tentativo di scappare.

La stessa polizia, come riportato dai media locali come KentOnline, lunedì ha effettuato l’arresto di sette persone localizzando il camion poco distante dalla zona in cui è avvenuta la ripresa, conducendo quindi le persone al ‘Centro immigrazione’ di Dover.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel video si sente la donna alla guida suonare ripetutamente il clacson nel tentativo di avvertire l’autotrasportatore di quanto stava accadendo nel retro del camion.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento