rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Identificato il 'tuffatore' della Reggia di Caserta. Ora si cerca il complice che lo ha filmato

E' una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine. In passato si è travestito anche da vigile urbano bloccando il traffico nel Capoluogo

Sono bastate poche ore ai carabinieri della stazione di Caserta per individuare l'uomo che nella giornata di mercoledì, come riportato in anteprima da Casertanews, è entrato con l'automobile all'interno del parco della Reggia di Caserta, tuffandosi in una vasca del palazzo.

Paolo Sforza, 37 anni di Caserta, è stato denuncoato a piede libero per essere entrato, senza autorizzazione, all’interno dei giardini della Reggia di Caserta facendosi poi riprendere da un'altra persona, in corso di identificazione, mentre faceva il bagno nella fontana di Venere e Adone, postando poi il video su Instagram.

Paolo Sforza, purtroppo, è una persona già nota alle forze dell'ordine a Caserta (in più occasioni si è mascherato anche da vigile urbano fermando il traffico) ed a Roma, dove si è tuffato nella fontana di Trevi. Anche in quel caso, l'uomo fu denunciato e multato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificato il 'tuffatore' della Reggia di Caserta. Ora si cerca il complice che lo ha filmato

CasertaNews è in caricamento