Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Carinaro

Nasconde l'hashish nella stanza da letto ma il pusher non sfugge alle manette

All’interno dell’abitazione i militari hanno rinvenuto anche circa 200 bustine in cellophane e materiale vario per il taglio e il confezionamento delle dosi

I carabinieri fanno irruzione in camera da letto e trovano dosi di hashish tra lenzuola e biancheria. Succede a Carinaro dove un 39enne è stato arrestato per spaccio di droga. 

I militari della stazione di Gricignano d'Aversa, nel corso di un servizio antidroga, hanno effettuato una perquisizione a casa dell'uomo. I movimenti sospetti del 39enne, che in più occasioni è stato visto entrare e uscire velocemente dal suo appartamento al piano terra, senza un apparente motivo, hanno insospettito i militari che anche questa volta non sono stati traditi dal loro intuito.

Nel corso del blitz, l'uomo si è mostrato più volte intollerante al controllo e alla presenza dei carabinieri, negando il possesso di sostanza stupefacente. Dichiarazioni che non sono rivelate veritiere. I carabinieri hanno trovato 3 dosi di hashish nelle tasche anteriori dei pantaloni. Lo stupefacente era già confezionato e pronto allo smercio. 

Altre 19 dosi, invece, sono state rinvenute abilmente occultate nell’armadio della camera da letto tra lenzuola ed indumenti, all’interno di una busta per alimenti. All’interno dell’abitazione i militari hanno rinvenuto anche circa 200 bustine in cellophane e materiale vario per il taglio e il confezionamento delle dosi. Tutto è finito sotto sequestro mentre il 39enne, condotto in caserma, è stato arrestato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde l'hashish nella stanza da letto ma il pusher non sfugge alle manette
CasertaNews è in caricamento