Cronaca

Un chilo e mezzo di droga in soffitta, arrestato 22enne

I 15 panetti di hashish sono stati rinvenuti in uno zainetto dalla polizia

La droga sequestrata dalla polizia

Aveva un chilo e mezzo di hashish nascosti in soffitta. Per questo motivo è stato arrestato un 22enne di Maddaloni, con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il blitz da parte degli agenti del locale commissariato si è reso necessario dopo una serie di indagini che hanno portato gli inquirenti all'abitazione del giovane. Nel corso della perquisizione i poliziotti hanno rinvenuto, ben occultato nel sottotetto, tra tanti oggetti e cianfrusaglie, uno zaino per ragazzi. Insospettiti dalla presenza anomala di quello zaino in un luogo inconsueto, hanno provveduto immediatamente a ispezionarlo. All’interno della borsa erano celati 15 panetti di hashish, dal peso complessivo di 1,5 chili.

Il 22enne è stato tratto in arresto per il reato detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chilo e mezzo di droga in soffitta, arrestato 22enne

CasertaNews è in caricamento