Finisce l'emergenza nel convento: guarite tutte le suore colpite dal virus

Effettuata anche la sanificazione della struttura

Finisce l’emergenza coronavirus nel convento di Santa Croce a Pignataro Maggiore. Tutte le suore che erano state colpite dal virus, sono infatti risultate negative. “Da lunedì, avendo la madre superiore anche già fatto sanificare i locali, le porte della chiesa del convento saranno riaperte” annuncia il sindaco di Pignataro Maggiore Giorgio Magliocca che non manca di tenere alta l’attenzione per i suoi concittadini: “Voglio ancora una volta ricordare che chiunque dovesse ritenere di avere avuto un contatto stretto con un positivo è obbligato a porsi in quarantena e al decimo giorno procedere all'esecuzione del tampone facendo richiesta all'Asl attraverso il medico curante. Ciò anche nel caso in cui si fosse proceduti all'esecuzione di un tampone privato prima del decimo giorno e lo stesso fosse risultato negativo. È oramai noto, infatti, che il virus si manifesta dopo almeno 5/6 giorno dal possibile contatto stretto”. A Pignataro, su 147 casi positivi (tutti emersi nella seconda ondata) ci sono ancora 14 persone monitorate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento