rotate-mobile
Cronaca Sant'Arpino

Gambizzato nell'autolavaggio con 4 colpi di pistola

La vittima ricoverata in ospedale dopo l'agguato. Sul caso indagano i carabinieri

Un uomo di 42 anni, che lavora come dipendente in un autolavaggio a Sant'Arpino, è stato gambizzato nel pomeriggio di giovedì.

E' accaduto sulla strada provinciale che collega Frattamaggiore a Sant'Arpino, dove si trova l'attività. Secondo quanto ricostruito, il 42enne, noto alle forze dell'ordine, era impegnato al lavoro quando sarebbe stato avvicinato da un uomo con il volto travisato e la pistola in pugno. Per cause ancora da chiarire, il lavoratore è stato attinto da alcuni colpi di pistola, almeno quattro quelli esplosi, e ferito ai piedi. Dopo l'agguato l'attentatore si è dileguato a bordo di un'auto. 

Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Sant'Arpino e della sezione operativa della compagnia di Marcianise. La vittima è stata trasportata all'ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore dove è stato ricoverato. Non sarebbe in pericolo di vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambizzato nell'autolavaggio con 4 colpi di pistola

CasertaNews è in caricamento