rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Rocca D'Evandro

Colpo al tabacchi, caccia alla banda della "Brava"

Intercettati dai carabinieri hanno lasciato l'auto e la refurtiva

Rubano un'auto per mettere a segno un colpo in una tabaccheria: si danno alla fuga ma vengono intercettati dai carabinieri. È quanto accaduto a Rocca D'Evandro dove i militari della locale stazione la scorsa notte hanno intercettato una Fiat Brava con a bordo una banda di malviventi che aveva messo a segno un colpo in un bar tabacchi a Sant'Angelo in Theodice (frazione di Cassino) portando via sigarette plurimarca e gratta e vinci per un valore di oltre 5.000 euro.

Dopo il colpo la banda si è data alla fuga in direzione Rocca D'Evandro. Lì sono stati intercettati da una pattuglia di carabinieri che li hanno inseguiti fino a quando i malviventi - in prossimità di Mignano Montelungo - hanno abbandonato la vettura e si sono dati alla fuga nelle campagne circostanti. Nel veicolo era ancora presente la refurtiva riconsegnata dai militari della stazione di Rocca D'Evandro guidati dal maresciallo Francesco Prisco, all'avente diritto. In corso le indagini per l'identificazione dei malviventi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo al tabacchi, caccia alla banda della "Brava"

CasertaNews è in caricamento