Cronaca

Coppia arrestata dopo il furto di uno scooter: lui cade e si fa male alla caviglia

Colti sul fatto dopo il colpo: saranno giudicato per direttissima

Beccati sul fatto, inseguiti e fermati dopo aver rubato uno scooter. Si tratta di una coppia di Frattamaggiore con precedenti per reati contro il patrimonio che ha scelto il territorio di Santa Maria Capua Vetere, San Prisco e Caserta come terreno fertile per i furti di ciclomotori o automobili. Si tratta di una 33 enne D. N. ed il compagno 37 enne T. C.: pedinati ed intercettati dai carabinieri della stazione di San Prisco sono stati tratti in arresto dopo aver rubato uno scooter in centro a Ceserta. Messo a segno il colpo, il 37enne alla vista dei carabinieri si è dato alla fuga. Nell'insegnamento ha preso una brutta storta ed il suo tentativo di 'darsi alla macchia' è fallito con un accesso al pronto soccorso del presidio ospedaliero casertano. Non ci sono state però complicanze sanitarie. La 33enne è stata fermata dai militari nell'immediatezza dei fatti. La coppia di ladri di Frattamaggiore è sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia arrestata dopo il furto di uno scooter: lui cade e si fa male alla caviglia

CasertaNews è in caricamento