Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Furto sacrilego: rubati gli orecchini d'oro della statua della Madonna

I delinquenti hanno agito di notte: bottino di circa 200 euro. I carabinieri stanno visionando le telecamere per acciuffare i ladri

La chiesa dell'Immacolata e il parroco Don Francesco Piscitelli

Rubati i due orecchini della statua della Madonna nella chiesa dell'Immacolata, nella frazione Messercola di Cervino. Ad annunciarlo anche i parroci Don Mario e Don Francesco Piscitelli. Furto sacrilego nella Valle di Suessola con i malviventi che sono riusciti ad intrufolarsi nella chiesa chiusa anche al pubblico portando via questi due gioielli di oro del valore di circa 200 euro. 

Ad accorgersi dell'accaduto il parroco Don Francesco Piscitelli che ha immediatamente avvisato anche i carabinieri che sono giunti sul posto per ascoltare le parole del sacerdote. Che ha comunicato di aver chiuso la chiesa e che sicuramente il colpo è stato messo a segno tra la serata di ieri (12 maggio) e stamattina. I militari dell'Arma si sono subito attivati per cercare qualche telecamere della zona che abbia potuto riprendere l'intera scena perché, così come confermato dai carabinieri, all'interno della chiesa non ci sono 'occhi elettronici'.

Avviata l'indagine per scovare questi delinquenti che non hanno avuto rispetto nemmeno di una statua e della devozione di migliaia di persone per la Madonna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto sacrilego: rubati gli orecchini d'oro della statua della Madonna

CasertaNews è in caricamento