Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Furto di rame al cantiere del Policlinico

Il raid scoperto dalla vigilanza. Indagano i carabinieri

Non c'è pace per il Policlinico di Caserta. All'interno del cantiere della struttura è avvenuto un furto di cavi di rame e altro materiale. 

Ad accorgersi che qualcuno era entrato nel cantiere, sono state le guardie giurate della società che si occupa della vigilanza della struttura, che hanno allertato i carabinieri. Giunti sul posto, i militari hanno accertato l’ammanco. 

I lavori del Policlinico sono ormai fermi dal 2018. Proprio in questi giorni era in programma la firma dell'atto di transazione tra l'Università della Campania Luigi Vanvitelli e la ditta esecutrice dei lavori, la Condotte, attualmente in amministrazione straordinaria. Insomma, nemmeno il tempo di far ripartire i lavori che si è verificato il furto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di rame al cantiere del Policlinico

CasertaNews è in caricamento