Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Rain Arcigay Caserta nel mirino dei criminali: rubata la bandiera e distrutta l'asta

La rabbia della presidente: "Denunceremo il tutto ai carabinieri, si faccia chiarezza"

Un grave episodio è accaduto la notte tra il 23 e 24 agosto presso la sede di Rain Arcigay Caserta in Via Verdi. La bandiera arcobaleno dell'associazione è stata rubata e vandalizzata l'asta a cui essa era appesa. Sulla situazione si è espresso il direttivo di Rain. "L'atto è di una gravità inaudita. Presenteremo denuncia ai carabinieri per la situazione" dichiara Francesca Merolle, segretaria di Rain.

"La situazione va chiarita al più presto non solo per il valore economico ma anche per quello affettivo che ha per noi la bandiera che rappresenta le persone LGBTI+, del territorio Casertano ma non solo. Siamo addolorati perché non capiamo i motivi di tale gesto quindi aspettiamo che i responsabili riconoscano quanto di grave hanno fatto". "Per fortuna - aggiunge -, avendo una seconda bandiera siamo già riusciti a sostituirla nonostante anche l'asta a cui essa era appesa fosse stata danneggiata ma rimaniamo alquanto sconcertati dal furto". 

"Esprimo tutta la mia solidarietà e vicinanza all'associazione Rain Arcigay Caserta per l'atto vandalico subito all'esterno della propria sede - ha scritto in post il sindaco Carlo Marino - È vergognoso che abbiano rubato la bandiera e vandalizzato l'asta a cui essa era appesa, non è solo un danno economico ma affettivo che non ha motivazione di esistere! La violenza la condanno senza se e senza ma. Sono orgoglioso che la nostra città sia all'avanguardia sui diritti civili e che non abbia mai fatto un passo indietro su un tema così importante. A chi politicamente anche strizza l'occhio a codesti individui, seminando divisioni e rabbia, Caserta risponde in maniera netta. La nostra città è all'avanguardia per i diritti civili e nonostante qualche politico locale e la Lega, non vediamo l'ora che venga approvato il Ddl Zan".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rain Arcigay Caserta nel mirino dei criminali: rubata la bandiera e distrutta l'asta

CasertaNews è in caricamento