Cronaca

Paura nel negozio, commessa ferita per sventare il furto

Il ladro è scappato ma ha dovuto abbandonare la merce che aveva provato a rubare

Serata di paura quella vissuta nel tardo pomeriggio di venerdì in pieno centro a Caserta. Un uomo è entrato nel negozio ‘Nida’ in via Mazzini ed ha provato a scappare con una felpa marca Gucci, del valore di diverse centinaia di euro. Ma dopo aver messo la merce nella borsa che aveva con sé, è stato notato da una commessa che, immediatamente, ha provato a fermarlo. Ne è nata una breve colluttazione, con la ragazza che è caduta a terra (restando leggermente ferita), riuscendo però a recuperare la refurtiva. Il ladro è scappato a piedi, facendo perdere le proprie tracce. Immediatamente è stata allertata la polizia che è intervenuta sul posto ed ha acquisito le immagini della videosorveglianza per cercare di risalire all’autore del raid. Si indaga per rapina impropria: l’ipotesi è che poco distante ci sia stato un complice ad attenderlo in scooter o in auto. Il volto del rapinatore era coperto dalla mascherina e questo rende un po’ più difficoltose le indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura nel negozio, commessa ferita per sventare il furto

CasertaNews è in caricamento