Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Fratello del boss arrestato per furto di mobili

Guerruccio Della Ventura aveva occupato una casa e stava portando via il mobilio. In carcere anche il complice

Rubano mobili da una casa precedentemente occupata. Succede a Caserta, al rione Tescione, dove la Polizia di Stato ha tratto in arresto Guerruccio Della Ventura, 41 anni fratello del boss Antonio Della Ventura alias il Coniglio, referente dei Belforte sul Capoluogo, ed il suo complice, Francesco Scandolara di 45 anni.

Secondo quanto ricostruito, domenica 24 gennaio Della Ventura avrebbe occupato l'abitazione facendo irruzione al suo interno con violenza, forzando il portoncino d'ingresso e piazzandosi nell'appartamento approfittando dell'assenza del proprietario, residente temporaneamente in un altro Comune. 

Nella mattinata di giovedì gli agenti della Squadra Volante della Questura di Caserta, guidata dal dirigente Luigi Ricciardi, sono intervenuti sorprendendo Della Ventura mentre stava asportando alcuni mobili presenti nell'abitazione che sono stati trovati in un furgone poco distante dall'ingresso posteriore dello stabile. Con Della Ventura c'era anche Scandolara, anche lui gravato da diversi precedenti, trovato in possesso di alcuni mobili sottratti. 

Per i due si sono aperte le porte del carcere di Santa Maria Capua Vetere. Devono rispondere di furto aggravato. L'unità immobiliare interessata, invece, è stata sottoposta a sequestro per la successiva restituzione al legittimo proprietario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratello del boss arrestato per furto di mobili

CasertaNews è in caricamento