Raid in gioielleria, il proprietario si sfoga: "Vi auguro una dolorosa morte"

I ladri messi in fuga dal sistema di allarme, è il secondo colpo tentato in pochi mesi

I danni provocati dal raid dei ladri

Hanno tentato per l’ennesima volta, nel giro di pochi mesi, a piazzare il colpo ai danni della gioielleria ‘Toscano’ di corso Vittoria a Portico di Caserta. Per la banda di malviventi la scorsa notte però il furto non è andato a segno: dopo esser riusciti a scassinare sola una delle tre porte blindate, sono stati infatti messi in fuga dall’attivazione del sistema di videosorveglianza.

Sui social il proprietario della gioielleria ha sfogato tutta la sua rabbia e frustrazione per l’ennesimo raid: “Cari pezzi di m….. questa è la seconda volta che provate ad entrare, gentilmente avete visto che è alquanto impossibile, ma create solo dei danni inutili. Se vi serve il 100 euro per curare il cancro che avete al cervello e alle pa…e potete anche passare, sarò molto lieto di accontentarvi. PS: Toscano Gioielli vi augura una lenta e orribile dolorosa morte”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento