Raid in gioielleria, il proprietario si sfoga: "Vi auguro una dolorosa morte"

I ladri messi in fuga dal sistema di allarme, è il secondo colpo tentato in pochi mesi

I danni provocati dal raid dei ladri

Hanno tentato per l’ennesima volta, nel giro di pochi mesi, a piazzare il colpo ai danni della gioielleria ‘Toscano’ di corso Vittoria a Portico di Caserta. Per la banda di malviventi la scorsa notte però il furto non è andato a segno: dopo esser riusciti a scassinare sola una delle tre porte blindate, sono stati infatti messi in fuga dall’attivazione del sistema di videosorveglianza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sui social il proprietario della gioielleria ha sfogato tutta la sua rabbia e frustrazione per l’ennesimo raid: “Cari pezzi di m….. questa è la seconda volta che provate ad entrare, gentilmente avete visto che è alquanto impossibile, ma create solo dei danni inutili. Se vi serve il 100 euro per curare il cancro che avete al cervello e alle pa…e potete anche passare, sarò molto lieto di accontentarvi. PS: Toscano Gioielli vi augura una lenta e orribile dolorosa morte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Mamma e figlio di nuovo positivi al coronavirus dopo essere guariti

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento