menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Svaligiata la villetta al mare, i ladri rubano anche la fede nuziale

Nel mirino una famiglia casertana in vacanza a Terracina

La casa svaligiata in pieno giorno, con soldi e oggetti preziosi sparito nel nulla, tra cui uno che ha ha gettato nello sconforto la vittima: la fede nuziale. È quanto accaduto nei giorni scorsi, il colpo risale all’11 agosto, alla signora Mariangela, casertana che aveva raggiunto la villetta di una sua parente a Terracina (Latina) per trascorrere una giornata al mare.

Come racconta LatinaToday, la signora arrivata assieme ai figli aveva lasciato valigie e borse a casa per andare in spiaggia. Tra gli oggetti lasciati nella villetta anche la fede l'anello di fidanzamento in oro bianco, per timore di perderli in mare. La villetta, in una traversa del lido muse, è rimasta vuota solo per 30 minuti, tra mezzogiorno e le 12:30, ma al ritorno dalla famiglia è arrivata la brutta scoperta.

La casa era stata infatti depredata dai ladri, con i soldi scomparsi dai portafogli e le valigie aperte e trafugate. All’appello mancava anche la fede con inciso il nome del marito e la data del matrimonio: "Vincenzo 19.5.2004". 

Sul posto è quindi intervenute la polizia, che ha raccolto la denuncia del furto, avvenuto senza lasciare segni id effrazione e senza provocare rumori tali da provocare una reazione nel vicinato. 

Ora Mariangela lancia un appello per tentare di riavere almeno la sua fede. Spera che qualcuno si faccia avanti per aiutarla a ricostruire l'accaduto fornendo magari qualche dettaglio utile alle indagini. "Se qualche estraneo si è appostato in zona - spiega - è impossibile che nessuno lo abbia notato. Mi appello al buon cuore di qualcuno, che magari possa ritrovare questa fede e riconsegnarmela". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento