menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falegnameria svaligiata 2 volte in una settimana

I malviventi sono riusciti ad entrare 'armati' di flex: bottino da 10mila euro

Secondo colpo in falegnameria nel giro di una settimana. Un colpo messo a segno in pochi minuti. Perché i malviventi sapevano bene che l’attivitià commerciale era ‘deserta’ visto che solamente pochi giorni fa i titolari erano andati in ferie. E quindi hanno agito senza problemi mettendo a segno un furto nella falegnameria presente sulla Strada Provinciale 131 che da Parete porta ad Ischitella, in territorio di Giugliano in Campania.

I ladri, secondo un primo bilancio, avrebbero portato via un bottino che si aggira sui 10mila euro fra attrezzature e macchinari. 
La vittima ha immediatamente chiesto l’intervento della polizia appena l’antifurto della falegnameria lo ha avvisato dell’irruzione di qualche persona all’interno dell’attività commerciale. Solo che quando sono arrivate le forze dell’ordine e lo stesso proprietario era già troppo tardi ed ha trovato tutto a soqquadro e con un danno di non poche migliaia di euro.

Stando ad una prima ricostruzione degli investigatori, la banda era formata da tre persone: i ladri, muniti di flex, avrebbero aperto la porta di ingresso, riuscendo a scavalcare la recinzione sfruttando una piccola stradina di campagna. Sono riusciti in pochi minuti a portare via alcuni attrezzi che probabilmente saranno rivenduti sul mercato nero. 

Il colpo è stato messo a segno intorno alle 3.30 nella notte così come confermano le immagini di videosorveglianza che sono state anche sequestrate dalla polizia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento