rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Sant'Arpino

Furto sul cantiere nell'ex Municipio di Atella

Rubate 350 tavole di metallo per le impalcature collocate all’esterno dell’edificio

Rubate 350 tavole di metallo per le impalcature collocate all’esterno dell’edificio dell’ex Municipio di Atella di Napoli in via Martiri Atellani. L’edificio è interessato da importanti lavori di riqualificazione, necessari per permettere l’adattamento degli spazi interni ad ospitare il museo atellano che presto sorgerà nella struttura che fino al 1946 è stata la sede municipale di “Atella di Napoli”, Comune creato durante il regime fascista con la fusione di Orta di Atella, Sant’Arpino e Succivo.

L’edificio è interessato da un finanziamento da 495mila euro di Fondazione con il Sud per la realizzazione del progetto “Fabula - laboratorio di comunità”, presentato dalla cooperativa sociale “Terra Felix” insieme ad altre associazioni del terzo settore in collaborazione con il polo mussale campano. In passato spesso la struttura è stata interessata da furti e atti vandalici. Nel giugno del 2019, in seguito ad un atto vandalico, al piano rialzato, al primo ed al secondo piano erano state asportate tutte le maniglie delle porte, l’impianto antincendio, le tubature dei lavandini, i quadri ed i connettori elettrici mentre i climatizzatori e gli impianti refrigeranti furono smontati e fu rubata la componentistica degli stessi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto sul cantiere nell'ex Municipio di Atella

CasertaNews è in caricamento