rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Marcianise / Via De Sanctis

Mega truffa nel condominio: scoperto un sistema per il furto di energia elettrica

Allacci abusivi ai danni dei vicini di casa, il caso finisce ai magistrati

Una truffa ben pensata per rubare energia elettrica allacciandosi abusivamente alle utenze degli altri condomini. È quanto scoperto e segnalato con una denuncia all’autorità giudiziaria dall’amministratore di condominio di un parco residenziale di via De Sanctis a Marcianise.

Su imput di alcuni condomini l’amministratore ha effettuato dei controlli su due contatori, riscontrando tramite il reale assorbimento energetico delle strane anomalie. Dando poi l’incarico ad un tecnico si è potuto appurare l’esistenza di allacci impropri sulla condotta condominiale.

In particolare è emerso che alcuni condomini avevano l’energia condominiale all’interno dei garage di proprietà, mentre un terzo tramite un cavo posto nel quadro generale del palazzo portava energia pagata da tutti nel proprio giardino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mega truffa nel condominio: scoperto un sistema per il furto di energia elettrica

CasertaNews è in caricamento