Cronaca

Condannato per furto, finisce in carcere

Deve scontare una pena di 2 anni ed 8 mesi

Era stato condannato per i reati di favoreggiamento personale e furto. 

Un 56enne originario della provincia di Caserta è stato arrestato ad Aprilia dai carabinieri della stazione locale. I fatti risalgono all'anno 2011, commessi nella città di Nettuno.

L'uomo deve scontare una sentenza di condanna a due anni e otto mesi di reclusione. Il provvedimento di arresto è stato eseguito in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale ordinario di Roma.

Dopo le formalità di rito il 56enne è stato trasferito nella casa circondariale di Frosinone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per furto, finisce in carcere

CasertaNews è in caricamento