rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca San Prisco

Ladri scatenati: colpite 45 cappelle. Sono entrati da un ingresso laterale

Le indagini sul furto affidate al commissariato di polizia

Sono 45 le cappelle depredate e danneggiate nella notte dai ladri che hanno fatto irruzione al cimitero di San Prisco.

È quanto accaduto stanotte presso il camposanto di via Starza dove dei malviventi hanno preso di mira le cappelle, asportando lampadari monili di ottone e rame e cristalli.

I primi visitatori ed il custode all'apertura del cimitero si sono resi conto dei furti e delle cappelle distrutte.

Le indagini sono affidate all'Ufficio Volanti del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere. Dai primi accertamenti i malviventi si sarebbero introdotti forzando l'ingresso laterale del cimitero.

Furto cimitero San Prisco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati: colpite 45 cappelle. Sono entrati da un ingresso laterale

CasertaNews è in caricamento