Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Lusciano

Ladri in azione anche al cimitero: rubati fiori e lumini

Furti che lasciano solamente rabbia: i colpi possono fruttare poche decine di euro

I furti di varia natura sono, purtroppo, quasi all’ordine del giorno nella cronaca locale. Un fatto di per sé già odioso, che lascia amarezza in quanti lo subiscono loro malgrado. A lasciare ancora più sconcerto, tristezza e dispiacere, sono i furti, pure sempre più frequenti, che avvengono sui cimiteri.

Lusciano non è indenne da questa piaga che prosegue da molto tempo: vengono rubati fiori, lumini, magari qualche statuina o suppellettile di decoro che i parenti portano con devozione sulle tombe dei loro cari, oggetti che la maggior parte delle volte hanno scarso valore economico, ma grande valore affettivo.

Sono numerose in questo senso le segnalazioni che i cittadini rivolgono anche attraverso i social e c'è una signora che denuncia che sulla tomba dei suoi parenti i fiori sono stati rubati già tre volte. E' chiaro che questa 'piaga' è purtroppo comune a molti, soprattutto a chi ha la tomba nei loculi ai livelli più bassi o nel terreno. Trovare una tomba spoglia dei fiori sistemati con cura, o magari delle suppellettili che rendono meno doloroso il ricordo dei defunti, è davvero un fatto spiacevole.

Un malcostume molto fastidioso, per un guadagno misero, e che non rispetta neppure il luogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in azione anche al cimitero: rubati fiori e lumini

CasertaNews è in caricamento