Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Marcianise

Rubano 23 capi d'abbigliamento nel centro commerciale, arrestate

Il bottino, trafugato manomettendo i dispositivi anti taccheggio, era di 900 euro

Rubano diversi capi di abbigliamento, tre donne arrestate dai carabinieri. E’ attraverso la visione del sistema di videosorveglianza che, nella serata di ieri, i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Marcianise hanno individuato e poi bloccato, nell’area parcheggio del Centro Commerciale “Campania”, le tre donne responsabili di furto aggravato presso il negozio di abbigliamento “Stradivarius”.

Le ladre, seguendo un consolidato copione, sono entrate nel negozio di abbigliamento e dopo aver manomesso i dispositivi antitaccheggio, si sono impossessate di 23 capi di abbigliamento del valore complessivo di oltre 900 euro. La scena del furto non è sfuggita al personale del servizio di vigilanza privata che ha allertato i carabinieri i quali, immediatamente giunti sul posto, hanno individuato e bloccato le donne che, dopo aver riposto la refurtiva nella loro Fiat Panda, ancora girovagavano nel parcheggio del centro commerciale. 

A seguito di perquisizione veicolare, l’equipaggio del radiomobile ha rinvenuto sia la merce rubata, che è stata restituita al negoziante, che alcune chiavi alterate e grimaldelli utilizzati per manomettere le plache antitaccheggio. Le tre arrestate, una 35enne una 31enne e una 33enne, tutte di Napoli, con precedenti di polizia verranno giudicate con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano 23 capi d'abbigliamento nel centro commerciale, arrestate
CasertaNews è in caricamento