Ladri senza cuore, colpo sacrilego nel cimitero

I malviventi hanno portato via cavi elettrici e portafiori dai loculi

Furto sacrilego all’interno del cimitero di Gricignano di Aversa: portati via alcune centinaia di metri di cavi elettrici che alimentano le cappelle gentilizie. Un ‘colpo’ messo a segno durante la notte, in una zona del cimitero a pochi passi dal parcheggio. Ma se commettere un reato del genere in un cimitero è già di per sé un fatto intollerabile, questi malviventi hanno fatto ancora peggio, portando via addirittura dei portafiori da alcuni loculi. 

Il primo ad accorgersi dell’accaduto il custode, che ha immediatamente avvertito i carabinieri di Gricignano di Aversa. Sul posto è giunto anche l’assessore delegato al Cimitero Giuseppe Diretto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Auto si schianta contro i Ponti della Valle, morto 48enne | FOTO

  • Il vento abbatte le luminarie, alberi e pali della luce a terra | FOTO E VIDEO

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

  • Esplode bombola di gas in una palazzina | FOTO E VIDEO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

Torna su
CasertaNews è in caricamento