Raid al caseificio: ladri scappano con la cassaforte

Hanno forzato la porta sul retro dedicata allo scarico merci

Furto al caseificio San Vito sulla strada statale Domiziana. Nella notte tra lunedì e martedì alcuni malviventi sono entrati all'interno del caseificio forzando la porta sul retro usata per il carico/scarico merci. Una volta all'interno hanno sottratto la cassaforte contenente alcune migliaia di euro ed il sistema dvr con le relative registrazioni video. Sul posto sono intervenuti il nucleo radiomobile dei carabinieri di Sessa Aurunca. I proprietari hanno sporto denuncia presso la stazione carabinieri di Cellole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

Torna su
CasertaNews è in caricamento