rotate-mobile
Cronaca Sessa Aurunca

Ladri scatenati: hanno colpito a casa del sindaco mentre era in casa

Paura per il primo cittadino che è riuscito però a mettere in fuga i malviventi

Raffica di furti nel weekend a Sessa Aurunca. A finire nelle maglie dei malviventi anche il primo cittadino Lorenzo Di Iorio. Ma sono stati registrati colpi anche nei borghi di Lauro e Corigliano. Malviventi in azione su tutto il territorio con i carabinieri che sono al lavoro da ore per cercare di acciuffare la banda di criminali. 

I ladri sono riusciti ad entrare anche nella casa del sindaco, ma fortunatamente non sono riusciti a rubare nulla. Per 'violare' l'abitazione hanno forzato la porta di una stanza secondaria, poi una volta dentro hanno rovistato negli armadi e in tutti i cassetti ma in quelle camere non c'era nulla di valore. Il sindaco che era in casa in quel momento dopo aver sentito i rumori è riuscito a mettere in fuga i malviventi e all'arrivo delle forze dell'ordine giò era troppo tardi. 

In questi giorni, inoltre, continua a lievitare verso l’alto anche il numero di furti messi a segno nella frazione aurunca di Baia Domizia Nord. In questo periodo, la cittadina balneare è piena di turisti, troppo più spesso vittime delle azioni dei malviventi. In settimana, diverse automobili, parcheggiate nei pressi delle spiagge sono state saccheggiate da alcuni sconosciuti. Questi ultimi, oltre a rubare tutti gli oggetti e le monete presenti all’interno delle vetture, hanno distrutto i fanali ed i vetri delle auto depredate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati: hanno colpito a casa del sindaco mentre era in casa

CasertaNews è in caricamento