Irruzione in casa del parroco

I ladri hanno preso di mira l'abitazione del sacerdote

Anche i sacerdoti finiscono nel mirino dei topi d’appartamento. I ladri hanno infatti tentato nella scorsa notte di rubare in casa del parroco di Vairano Scalo, don Luigi De Rosa. Una casa protetta da un importante sistema di videosorveglianza che, almeno inizialmente, non ha dissuaso i criminali dal tentare il colpo. La banda ha infatti cercato di spostare una telecamera per non essere ripresi, ma la casa ne aveva altre ben nascoste che li hanno immortalati mentre agivano.

I ladri, dopo alcuni minuti, sono scappati non riuscendo ad entrare nell’abitazione di don Luigi De Rosa. Sul caso indagano i carabinieri della locale stazione, che hanno acquisito i filmati della videosorveglianza per individuare la banda che ha tentato di colpire la casa del parroco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

Torna su
CasertaNews è in caricamento