rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Fanno razzia di gioielli in una casa ma vengono scoperti e fuggono a mani vuote

E' accaduto nel primo pomeriggio in una corte alle spalle del Duomo

Avevano deciso di agire a Pasquetta, sfruttando l'assenza dei proprietari che erano usciti per festeggiare il Lunedì in Albis. Ma non avevano fatto i conti con i vicini di casa che li hanno scoperti e così sono stati costretti a scappare a mani vuote. Erano circa le 14 quando i ladri sono entrati in azione, riuscendo a penetrare in casa utilizzando un piede di porco. Nel mirino un'abitazione di una corte alle spalle del Duomo di Santa Maria Capua Vetere.

I malintenzionati sono riusciti a penetrare nell'abitazione e hanno messo a soqquadro tutte le stanze alla ricerca di gioielli, oro e argento. Il trambusto però ha richiamato l'attenzione di alcuni vicini di casa che, forse, sapevano che gli inquilini erano usciti. Il rumore li ha insospettiti e così i ladri sono stati scoperti. A quel punto, pur avendo cercato oggetti di valore dappertutto e avendo messo da parte i preziosi che probabilmente avevano intenzione di trafugare, hanno deciso di darsela a gambe a mani vuote.

I proprietari, quindi, hanno trovato la casa completamente messa a soqquadro ma fortunatamente i malintenzionati non erano riusciti a portare via niente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno razzia di gioielli in una casa ma vengono scoperti e fuggono a mani vuote

CasertaNews è in caricamento