Ladri sfruttano una ‘dimenticanza’ e portano via anelli d’oro e soldi

I proprietari erano al piano superiore e non si sono accorti di nulla

Hanno sfruttato, forse, una porta lasciata aperta per sbaglio per entrare in casa e rubare tutto quello che si sono ritrovati davanti in pochissimi secondi. E’ quanto accaduto nella serata di martedì a Conca della Campania. Nessuna porta né finestra forzata, ma anelli d’oro e soldi contanti che sono scomparsi dall’abitazione: secondo una prima ricostruzione, quando i ladri sono entrati, i proprietari erano al piano superiore e non si sarebbero accorti di nulla. Poi, una volta scesi, hanno notato l’assenza degli anelli ed anche dei soldi: a quel punto hanno realizzato cosa fosse successo ed hanno allertato i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento