menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in 2 case, ma vengono notati e segnalati: uno arrestato, l'altro scappa

Recuperata anche la refurtiva che era stata gettata nella vegetazione

Nel corso del pomeriggio, a Castel Volturno, i carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dai militari della Compagnia di Intervento Operativo del 10° Reggimento Carabinieri "Campania", hanno proceduto all’arresto di B.N., 42 anni, pluripregiudicato, poiché ritenuto responsabile di furto in abitazione.

I militari dell’Arma hanno intercettato e bloccato l’uomo mentre si stava allontanando unitamente ad un complice in corso di identificazione, sulla SS Domiziana dopo che, aveva perpetrato alcuni furti all’interno di due abitazioni del luogo.

A seguito di perquisizione i militari dell’Arma hanno rinvenuto, nella vegetazione circostante, dove era stata abilmente occultata, parte della refurtiva, consistente in strumenti di precisione per lavori di idraulica, che è stata riconsegnata agli aventi diritto.

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Un casertano 'sbarca' in Honduras all'Isola dei Famosi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento