Rubano 20mila euro di bici e provano a piazzarle: beccati in 3

Il furto è avvenuto al Velodromo. I tre ladri sono stati denunciati dai carabinieri

Il colpo al Velodromo di Marcianise

I carabinieri della Compagnia di Marcianise, a seguito delle immediate indagini avviate dopo la denuncia di furto di 8 biciclette da pista, del valore di circa 20.000 euro, consegnate dalla FCI (Federazione Ciclistica Italiana) al Comitato Campano di Ciclismo, hanno proceduto, in Giugliano in Campania, al deferimento, in stato di libertà per ricettazione, di tre persone.

Il furto è stato portato a segno all’interno del Velodromo di Marcianise, nella notte del 28 settembre. Le indagini, sviluppate dai militari dell’Arma anche attraverso l’escussione di diversi soggetti, nonché il monitoraggio dei social network, hanno permesso di individuare il luogo dove gli autori stavano tentando di vendere le bici rubate. I responsabili del furto, un italiano, un tedesco ed un bosniaco, sono stati sorpresi e bloccati. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita all’avente diritto.

Il furto da 20mila euro al Velodromo scoperto da un annuncio sul web

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento