rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca San Felice a Cancello

Due giovani trovati con le batterie di un ripetitore telefonico rubate poco prima

Denunciati un 31enne e un 35enne

Furto a San Felice a Cancello ma i due malviventi vengono rintracciati attraverso i sistemi Gps. I carabinieri della tenenza di Casalnuovo hanno denunciato a piede libero un 31enne salernitano e un 35enne di Pomigliano d'Arco. I due sono accusati del reato di ricettazione. Sono stati trovati a Mariglianella, in possesso di 8 batterie 'tampone' che erano state trafugate da ignoti nei pressi di un ripetitore telefonico a San Felice a Cancello. I due sono stati rintracciati grazie ai sistemi Gps installati nelle batterie. La centrale operativa del 112 aveva infatti ricevuto l’alert per la merce rubata, localizzando le batterie a Mariglianella, in via Materdomini. Quando i carabinieri sono entrati in un laboratorio di elettronica hanno trovato i due uomini e la refurtiva, restituita al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due giovani trovati con le batterie di un ripetitore telefonico rubate poco prima

CasertaNews è in caricamento