menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scopre il ladro mentre gli ruba l'auto e viene preso a calci e pugni

I carabinieri sono riusciti a fermare il malvivente, il colpo tentato a pochi metri dalla Reggia

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, in viale Vittorio Veneto, a pochi metri dalla Reggia, hanno proceduto all’arresto del cittadino ucraino Andrii Lysanchuk, 34enne in Italia senza fissa dimora.

L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma mentre stava tentando di scappare dopo essere stato sorpreso, dal proprietario, a forzare la propria autovettura parcheggiata in strada. La vittima, un venticinquenne di Maddaloni, dopo aver sorpreso il malvivente ha cercato di bloccarlo, ma è stato aggredito con calci e pugni.

L’immediato intervento dei carabinieri ha permesso di trarre in arresto l’ucraino. L’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della Competente Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento