rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Aversa

Va al Pronto soccorso e i ladri gli sfondano il vetro dell'auto per rubare

Il furto è avvenuto all'esterno dell'ospedale Moscati di Aversa. La denuncia di Luca Abete

Va al Pronto soccorso e i ladri gli sfondano l'auto per mettere a segno un furto. E' quanto accaduto nella serata di venerdì all'esterno dell'ospedale "San Giuseppe Moscati" di Aversa, in via Antonio Gramsci, dove l'uomo vittima del furto aveva parcheggiato la propria vettura.

I malviventi hanno praticamente distrutto il finestrino posteriore dell'auto ed hanno rubato tutto ciò che era all'interno della vettura. Poi sono scappati via, facendo perdere le loro tracce. Il tutto è avvenuto nel giro di pochissimi secondi e il proprietario dell'auto, una volta all'esterno dell'ospedale, ha scoperto di essere stato derubato.

Questo di venerdì sera non è certamente un caso isolato. Purtroppo numerosi sono i furti che si registrano all'esterno del nosocomio normanno. A denunciare l'accaduto è stato l'inviato di Striscia la Notizia, Luca Abete che sui social ha affermato: "Approfittare di persone già in difficoltà è da parassiti vigliacchi. Questi sciacalli devono essere smascherati e la gente per bene deve avere il diritto almeno di curarsi in ospedale senza il terrore di trovare la propria auto depredata dagli sciacalli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va al Pronto soccorso e i ladri gli sfondano il vetro dell'auto per rubare

CasertaNews è in caricamento